........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

Come funziona Wise #adessonews

Ultimamente hai sentito parlare molto del servizio Wise (ex TransferWise) grazie al quale, da quanto hai potuto apprendere, è possibile sia effettuare dei trasferimenti di denaro all’estero approfittando di tariffe particolarmente convenienti, sia gestire un vero e proprio conto e-money con emissione di un’apposita carta di debito.

Dalle premesse ti sembra che possa essere una soluzione in grado di rispondere perfettamente alle tue esigenze, ma prima di avvalertene vorresti approfondire meglio le varie caratteristiche della sua offerta, le funzioni disponibili e le modalità di adesione, in modo da dissipare tutti i tuoi dubbi in merito.

Ebbene, sai che per questo genere di cose puoi sempre fare affidamento su di me: ho realizzato questa guida, infatti, appositamente per spiegarti come funziona Wise e illustrarti tutte le sue principali funzionalità, le procedure di registrazione, nonché i costi e i vantaggi del servizio. Allora, hai qualche minuto da dedicare alla lettura dei prossimi paragrafi? Perfetto, in tal caso non mi resta che augurarti buon proseguimento!

Indice

Cos’è Wise

illustrazione dimostrativa dei servizi di Wise

Innanzitutto, credo sia opportuno fare una breve introduzione per spiegarti cos’è Wise e in cosa consiste l’offerta di questa piattaforma fintech che, come probabilmente già saprai, è nata principalmente come servizio per consentire il trasferimento di denaro all’estero in maniera sicura, rapida ed economica al tasso di cambio reale.

Per farlo si avvale di un ingegnoso meccanismo basato su un sistema di conti bancari locali che consente di evitare il pagamento delle commissioni per transazioni internazionali dirette; vengono applicati, quindi, solamente dei costi operativi particolarmente contenuti, variabili in base alla valuta prescelta, i quali vengono mostrati in maniera chiara e trasparente prima di convalidare l’operazione.

Col tempo, poi, la sua offerta si è fortemente diversificata, e sono stati realizzati alcuni servizi aggiuntivi appositamente per venire incontro alle esigenze di coloro che si trovano spesso a dover eseguire operazioni da e verso conti esteri, nonché per utenti business. In particolare, dunque, a oggi è possibile anche aprire gratuitamente un vero e proprio conto di moneta elettronica Wise, il quale consente di gestire, inviare, ricevere, spendere e conservare (tramite specifiche funzioni di salvadanaio) denaro in oltre 50 valute differenti.

Il servizio permette di richiedere anche l’emissione di una carta di debito Wise valida per eseguire acquisti in qualsiasi valuta approfittando, anche in questo caso, di commissioni vantaggiose, pagando solo un costo di attivazione di 7 euro una tantum.

Come usare Wise

Dopo la breve panoramica sul servizio fatta nel capitolo precedente, è venuto il momento di scoprire come usare Wise: nei prossimi paragrafi, dunque, troverai una descrizione delle principali funzionalità offerte dalla piattaforma in questione, la quale è fruibile sia tramite l’omonima app, che puoi facilmente installare sul tuo dispositivo Android o iOS/iPadOS, che dal relativo sito ufficiale.

Registrazione

procedura di registrazione da app Wise

La prima operazione da eseguire per poter accedere ai vari servizi di Wise consiste nella registrazione di un account dedicato. Se hai optato per l’utilizzo dell’app ufficiale (vedi capitolo precedente per la sua installazione), dopo averla avviata potrai sùbito scegliere se collegare il tuo account Google, Facebook o Apple o se completare la registrazione standard tramite indirizzo email.

A seguire, ti verrà richiesto di indicare se si tratta di un profilo personale o business e di specificare il tuo Paese di residenza, quindi sarà necessario inserire il numero di telefono affinché il sistema possa inviare su quest’ultimo un SMS contenente un codice utile alla convalida dello stesso.

Per concludere l’operazione, dovrai semplicemente definire una password sicura con almeno 9 caratteri (inclusi almeno una lettera e un numero) e premere il pulsante Registrati sottostante. Se lo desideri, successivamente potrai anche attivare le misure di sicurezza biometriche nel caso tu abbia impostato (o intenda farlo), ad esempio, l’impronta digitale o il riconoscimento con il volto.

schermata di accesso o registrazione sito Wise

Se preferisci accedere da Web, collegati alla pagina principale del sito di Wise e clicca sul pulsante Registrati: come vedrai, anche in questo caso il sistema permette sia di eseguire sia la registrazione standard con indirizzo email che di associare gli account indicati nella versione per dispositivi mobili.

La procedura che segue, quindi, è sostanzialmente la stessa che ti ho mostrato nei paragrafi precedenti relativi all’app Wise.

Trasferimento fondi

procedura di trasferimento fondi da app Wise

Se la tua esigenza principale è quella di eseguire un trasferimento fondi verso un conto corrente di tua proprietà o intestato a un’altra persona, ti consiglio di utilizzare direttamente l’applicazione per dispositivi mobili in quanto la procedura, che comporta l’apertura contestuale di un conto (quest’ultima, ci tengo a precisarlo, è del tutto gratuita) prevede alcune operazioni di convalida dell’identità che si avvalgono della fotocamera integrata nel device.

Una volta avviata l’app Wise ed eseguito l’accesso, pigia il pulsante Invia al centro del menu collocato in basso nella schermata principale. A seguire, inserisci l’importo che desideri inviare nel primo campo e definisci la valuta di origine tramite il menu a tendina posto a fianco, quindi indica anche la valuta di destinazione nell’apposito campo sottostante.

Il sistema calcolerà automaticamente la relativa commissione utilizzando di default il sistema denominato Rapido (tramite carta di credito/debito), ma potrai eventualmente modificare questa impostazione pigiando sulla relativa dicitura e selezionando nella schermata successiva l’opzione Più economico (tramite conto bancario) o Facile (pagamento online con la tua banca).

Una volta compilata questa sezione e impostato il metodo di trasferimento pigia sul bottone Continua sottostante, dopodiché premi il simbolo [+] collocato in alto a destra e indica se il destinatario sei tu stesso, un’altra persona o una società/ente di beneficenza.

Riempi, quindi, il nuovo modulo mostrato al passaggio successivo per fornire gli estremi del conto ricevente, specificando tramite l’apposita funzione se, ad esempio, preferisci fornire il numero di conto bancario locale o l’IBAN. I campi e le opzioni ivi presenti, come puoi facilmente immaginare, variano in base alle impostazioni precedentemente disposte. Se tali informazioni, poi, sono registrate nelle schede dei contatti del tuo dispositivo mobile, ti sarà possibile fornire le opportune autorizzazioni per agevolare la compilazione.

Lo step che segue richiede la compilazione di un ulteriore modulo all’interno della sezione Raccontaci di te con i tuoi dati personali e di contatto. Successivamente ti verrà mostrato un riepilogo dell’operazione dove potrai anche inserire una eventuale causale. Il sistema, a questo punto, richiederà alcune informazioni aggiuntive proponendo un breve questionario sull’utilizzo del servizio, a seguito del quale verrà avviata la fase di convalida dell’identità.

procedura di identificazione app Wise

Per procedere, specifica il Paese che ha rilasciato il tuo documento d’identità, quindi seleziona dall’apposito menu a tendina la relativa tipologia (ad esempio, carta d’identità, patente, passaporto) e pigia il pulsante Avanti. Prendi, dunque, il documento prescelto e premi il bottone Scatta una foto, consenti all’app di accedere alla fotocamera e inquadra all’interno della cornice dapprima la sua parte frontale e, successivamente, il retro, premendo il pulsante di scatto per salvare le relative immagini.

Prima di inoltrarle, accertati che siano ben centrate e nitide, altrimenti dovrai ripetere l’operazione: le foto verranno analizzate immediatamente, e se saranno ritenute valide potrai dare seguito alla procedura scattando un tuo selfie. Anche in questo caso, l’immagine sarà soggetta a un rapido confronto tramite l’utilizzo di tecnologie automatiche di face recognition, ma in questa fase potrai anche decidere di scegliere la modalità manuale che, tuttavia, potrebbe richiedere tempistiche più lunghe.

Per concludere, seleziona il metodo di pagamento: le opzioni comprendono carta di credito/debito, PayPal, Google Pay, bonifico bancario manuale, i servizi iDeal, Trustly e Sofort e il trasferimento diretto dal conto Wise se è presente un saldo sufficiente al completamento dell’operazione.

Immetti, dunque, gli estremi del metodo prescelto, premi il pulsante Paga sottostante che riporta il totale della transazione (comprese le commissioni) e attendi l’elaborazione della richiesta.

TW

Il trasferimento di fondi è possibile anche dal sito Wise pigiando il pulsante Invia denaro presente nel pannello di sinistra della schermata Home e seguendo sostanzialmente la medesima procedura descritta finora. Come ti ho anticipato all’inizio del capitolo, però, la prima volta sarà necessario completare la procedura di identificazione tramite app. Ti consiglio anche di impostare la lingua italiana pigiando sul simbolo del tuo profilo posto in alto a destra, selezionando l’opzione Settings dal menu e scegliendo l’italiano in Language settings.

Apertura conto Wise

apertura conto da app Wise

Se non hai intenzione di effettuare un trasferimento, ma desideri comunque eseguire l’apertura di un conto Wise per ricevere denaro o con l’intento, ad esempio, di mettere da parte alcuni risparmi, premi il pulsante Apri conto posto nella parte superiore della schermata principale dell’app, quindi scegli le valute che desideri utilizzare e, a seguire, compila la sezione Raccontaci di te con le informazioni personali e di contatto.

Una volta fatto ciò, per ricaricare il conto seleziona la relativa valuta con un tap dalla schermata principale, quindi al passaggio successivo sfiora la funzione Aggiungi collocata in alto a sinistra e inserisci la somma e la valuta nell’apposito modulo.

A seguire, rispondi al breve questionario sull’utilizzo del servizio ed esegui la medesima procedura esposta nel capitolo precedente per consentire al sistema di completare il tuo riconoscimento tramite la trasmissione di un documento d’identità. Una volta terminata questa fase, potrai scegliere uno dei metodi di pagamento proposti e inserire i relativi dati per procedere alla ricarica.

funzioni per aggiungere credito al conto app Wise

È possibile anche richiedere gli estremi del tuo conto Wise, utili per ricevere pagamenti, bonifici o impostare degli addebiti diretti per domiciliare le tue utenze: per farlo, premi la funzione Ottieni gli estremi del tuo conto presente nella schermata relativa al conto stesso (su iPhone occorre pigiare il pulsante Ricevi e selezionare dal menu l’opzione Ottieni gli estremi) e, se non hai già provveduto, ti verrà richiesto anche in questo caso di completare preventivamente la fase di identificazione. Per questa specifica operazione, in aggiunta, sarà necessario anche effettuare una ricarica di almeno 20 euro sul conto.

Se preferisci operare dal sito, la funzione Apri conto si trova nella parte alta della schermata Home visualizzata sùbito dopo aver eseguito l’accesso. Tieni conto, comunque, che dovrai utilizzare l’app per completare il riconoscimento dell’identità.

Come funziona la carta Wise

procedura di richiesta carta di debito Wise da app

Se ti stai chiedendo come funziona la carta Wise, considera innanzitutto che si tratta di una carta di debito afferente al circuito Visa acquistabile con un esborso di 7 euro che ti consentirà, in particolare, di fare acquisti in 150 valute al tasso di cambio reale, ai quali verranno applicate sempre commissioni particolarmente vantaggiose.

Ad esempio, nel caso in cui tu abbia in programma un viaggio in un Paese straniero nel quale vige una moneta differente, o se ti capita spesso di fare spostamenti all’estero, potrebbe risultare particolarmente conveniente utilizzare quest’ultima sia come metodo di pagamento, ma anche per prelevare agli sportelli bancomat di tutto il mondo. Inoltre, è possibile associare facilmente anche il proprio conto Google Pay.

Per richiederla, dopo aver provveduto a effettuare la registrazione non dovrai fare altro che pigiare sulla voce di menu Carta ivi presente e sfiorare il pulsante Ottieni la tua carta fisica nella versione Android dell’app Wise. Se, invece, utilizzi un iPhone, premi sulla voce Conto e, successivamente, sulla funzione Ordina la tua carta.

In entrambi i casi la procedura prevede, innanzitutto, l’inserimento dell’indirizzo di consegna della carta, a seguito del quale dovrai indicare il metodo di spedizione (è gratuito optando per quello standard). Una volta fatto ciò, potrai definire la modalità di visualizzazione del tuo nome e cognome sulla carta, scegliere un PIN e, per concludere, procedere al pagamento dei 7 euro tramite Google Pay, carta di credito/debito, iDeal o Apple Pay.

Se scegli di agire da sito Wise, la medesima operazione può essere effettuata cliccando sull’opzione Carte nel menu di sinistra della pagina Home. In tutti i casi, inoltre, se non hai ancora provveduto a effettuare il riconoscimento tramite documento d’identità, ti verrà proposta la medesima procedura esposta nel dettaglio in un capitolo precedente.

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d’Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.aranzulla.it/come-funziona-wise-1394117.html”

>

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 
Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.